Alba, 6 settembre 2021

LABORATORI ED ENTUSIASMO: SONO INIZIATE AL COCITO LE GIORNATE DI ACCOGLIENZA

Sì è conclusa con successo la prima giornata di accoglienza delle future classi prime al Liceo Scientifico Leonardo Cocito di Alba.

La partecipazione è stata alta (circa 25 persone per ogni sezione) e i ragazzi, nonostante la timidezza iniziale, si sono dimostrati interessati, attivi e partecipi alle numerose attività proposte dai docenti e dai liceali di quinta che hanno aderito al progetto.

La mattinata è iniziata alle 8:30 e gli studenti di ogni gruppo, già divisi in base alle future sezioni, hanno partecipato a tre laboratori diversi, che avevano lo scopo di introdurli ad alcune delle principali discipline insegnate al Cocito: matematica, italiano, e inglese. Le attività, guidate dalle professoresse Alessia Stroppiana, Claudia Toscano e Cinzia Bori e dai tutor esterni Paola Cencio e Paolo Tibaldi, sono state studiate per rendere l’approccio a queste discipline giocoso e allo stesso tempo rigoroso.

La mattinata si è conclusa intorno alle 12:15 con l’intervento della Dirigente Anna Viarengo, che con un breve e incoraggiante discorso ha accolto ufficialmente le future classi prime.
Durante la mattinata è stato chiesto ai ragazzi di esprimere le proprie impressioni, che fortunatamente sono state positive e hanno dimostrato un certo entusiasmo per l’inizio di questo nuovo percorso.

Alba, 9 settembre 2021

SECONDA GIORNATA DI ACCOGLIENZA DELLE FUTURE PRIME: ECCO LE VOCI DEGLI STUDENTI

Anche la seconda giornata di accoglienza delle future classi prime al Liceo Scientifico ha avuto un esito più che positivo. I ragazzi hanno confermato entusiasmo per i laboratori proposti dai liceali di quinta e dai docenti.

Oggi diamo voce a loro, ai futuri studenti, tra impressioni, emozioni e qualche timore per l’inizio del nuovo percorso scolastico.

“Cosa vi aspettate da questa giornata?”
LUCA, 1C: “Spero di poter socializzare e, in particolare, di stringere nuove amicizie.”
FRANCESCO, 1C: “Vorrei prendere confidenza con gli ambienti scolastici, oltre a fare nuove conoscenze.”

“Cosa non vedete l’ora di fare al Cocito?”
SARA, 1F: “Non vedo l’ora di studiare chimica.”
VIOLA, 1F: “Spero di imparare materie nuove.”

“Cosa vi spaventa di più?”
DORALICE, 1F: “Ho paura di non avere abbastanza tempo per studiare tutto.”

La mattinata si è conclusa con il discorso di incoraggiamento della dirigente Anna Viarengo, che augura ai nuovi studenti del Liceo Cocito un buon inizio e un buon anno scolastico!

Alba, 10 settembre 2021

LA FINE DELLE GIORNATE DI ACCOGLIENZA: ALLA SCOPERTA DEI LABORATORI

In data 10 settembre sono terminati gli incontri di accoglienza per le attuali classi prime del nostro Liceo. Di seguito un breve excursus relativo al percorso laboratoriale.
Auguriamo ai nuovi arrivati un buon anno scolastico.

Si è conclusa la terza e ultima giornata di accoglienza per le future classi prime del Liceo Scientifico L. Cocito. Grazie al lavoro congiunto di professori, specialisti esterni ed alcuni ragazzi di IV e V, l’istituto è riuscito ad offrire ai nuovi arrivati l’esperienza di tre laboratori: uno di italiano, uno di inglese ed un ultimo di matematica. Ecco le attività proposte..

INGLESE: Il laboratorio di lingua straniera si è svolto grazie all’ausilio di un’insegnante inglese di teatro la quale ha coinvolto i ragazzi in giochi di socializzazione con la palla e di recitazione nel cortile esterno della struttura.

ITALIANO: Nonostante si tratti di un liceo scientifico, anche la lettura e gli studi umanistici devono essere delle colonne portanti di uno studente. L’attore Paolo Tibaldi si è occupato del laboratorio di italiano: i ragazzi si sono presentati utilizzando una parola scelta casualmente dal dizionario e poi relazionati attraverso l’uso di tecniche teatrali.

MATEMATICA: Lo scopo del laboratorio di matematica era dimostrare ai futuri primini che la materia non è solo teorica ma anche pratica. Gli studenti di IV e V hanno dimostrato alcuni teoremi e leggi matematiche come Pitagora e le frazioni infinitesimali grazie al semplice uso di triangoli di carta.