Per accedere  in Segreteria Digitale nel menù di accesso digitare il codice fiscale della scuola

                   (81001850049) e le credenziali personali utilizzate per l’accesso al Registro Elettronico

 

Il progetto “Alimentazione e ambiente – La bellezza di vivere sani”, ideato e proposto dalla Consulta Provinciale Studentesca, è costituito da un ciclo di cinque conferenze che si terranno nel mese di marzo il cui tema principale è il rapporto che intercorre tra il cibo e i vari aspetti della sua produzione.

La piattaforma di erogazione delle conferenze e della gestione delle presenze sarà amministrata da alcuni membri della Consulta stessa.

 

APPUNTAMENTI:

 

Data Relatore Argomento
03-mar  dott. Adriano Politi “Produzione vegetale di qualità nel rispetto delle persone      dell’ambiente”
10-mar dott. Andrea Bergamaschi  “Sul   biologico”
17-mar dott. Ivo Zoccarato “Il ruolo degli alimenti di origine animale

nell’alimentazione umana: luci ed ombre”

24-mar dott. Massimo Revello “La produzione lattiero casearia”
31-mar dott. Davide Biagini “Sostenibilità ed impatto ambientale degli allevamenti”

Le conferenze avranno una durata di 2 ore ciascuna, per un totale di 10 ore.

PCTO:

Il ciclo di eventi fornisce un massimo di 40 ore di PCTO; in particolare: verranno assegnate 2 ore per la partecipazione a ciascuna conferenza (per un totale di 10 ore) e 6 ore in più a conferenza per tutti gli studenti che provvederanno a consegnare un report della stessa (per un totale di 30 ore).

ISCRIZIONE:

L’iscrizione è completamente gratuita ed effettuabile in autonomia da ciascuno studente attraverso l’apposito Modulo Google.

TUTOR INTERNO: prof.ssa Ida Conforto

GREEN CLUB: Il bello dell’ecologia

 Attività L’idea del “green club” nasce con lo scopo di rendere l’Istituto più sostenibile dal punto di vista ambientale coinvolgendo gli studenti stessi. Il compito dei ragazzi, infatti, sarà quello di ideare, proporre e portare a termine progetti concreti per raggiungere questo scopo.

Tutor interno Professor Fulvio Silvestri

Studenti interessati Le classi III, IV e V riceveranno ore PCTO. Il progetto è comunque aperto a chiunque voglia partecipare anche delle classi I e II – questi ultimi, tuttavia, non conseguiranno ore PCTO.

Ambiti Il progetto si delineerà intorno a diversi ambiti legati all’idea di rendere la scuola più ecosostenibile. Essi sono:

N. 1.    Divulgazione e sensibilizzazione (area Comunicazione)

Proporre agli studenti di seguire stili di vita più ecosostenibili e promuovere un rapporto migliore con l’ambiente, sia a scuola che al di fuori della stessa.

2.    Progetti concreti (Area Progettazione Interna)

L’obiettivo è quello di portare a termine proposte concrete per rendere l’istituto più green favorendo la creazione di una ‘coscienza d’istituto’ che rifletta le pratiche del buon cittadino europeo.

3.    Mobilità (Area Progettazione Esterna)

Seguire e trovare soluzioni per quest’altra criticità della scuola, concordando eventuali azioni di mobilità sostenibile con altri istituti, con l’amministrazione comunale e con altre associazioni ambientaliste del territorio.

Questi punti determinano la divisione in tre gruppi di lavoro per poter formulare proposte inerenti ai vari ambiti.

Il lavoro complessivo sarà coordinato dal tutor interno, prof. Fulvio Silvestri.

Ore PCTO per gli studenti:

Minimo 10, massimo 50.

Modalità di svolgimento:

Gli incontri del gruppo avverranno ogni due settimane anche attraverso piattaforme quali “Google Meet” e ognuno di questi incontri si tradurrà in 2 ore di PCTO.

E’ prevista la redazione e consegna di report relativi a tali eventi, per ogni report verranno riconosciute 10 ore.

Per ogni chiarimento bisognerà rivolgersi al tutor interno.

Iscrizione: per l’iscrizione al corso bisognerà compilare l’apposito Modulo di Google

Lezione su Grazia Deledda

Il giorno 26 febbraio 2021, dalle ore 10:45 alle 12:00, presso la sede del Liceo Scientifico “L. Cocito”, in modalità streaming, il docente Dino Manca, professore associato di Filologia della letteratura italiana, Storia della lingua italiana e Letteratura e filologia sarda presso il Dipartimento di Scienze umanistiche e sociali dell’Università degli Studi di Sassari, terrà una lezione sull’autrice Grazia Deledda. L’incontro permetterà agli allievi di conoscere la scrittrice, dando loro linee guida orientative per comprendere alcune questioni collaterali sul canone della letteratura italiana: perché la Deledda, pur avendo vinto un Nobel, non è stata mai considerata dalla critica italiana ed è, anzi, marginalizzata nelle storie letterarie?



L’iniziativa, rivolta agli studenti delle classi quinte, s’inscrive all’interno della serie di conferenze #cocitomustgoon.

 

Prof. Gian Marco D’Alessandro

Data l’emergenza, quest’anno il Salone dell’Orientamento Universitario e Post Diploma, tradizionalmente organizzato dal Comune per i ragazzi delle scuole superiori albesi, si terrà da remoto e gli incontri verranno concentrati in tre giorni secondo il calendario qui allegato (9-11 marzo). Per le modalità di accesso degli alunni ai singoli incontri online le indicazioni verranno fornite a breve.DEPLIANT SALONE UNIVERSITARIO E POST DIPLOMA_DIGITAL_ALBA_2021 (1)

In merito alla programmazione dell’Educazione civica, il Dipartimento di Disegno e Storia dell’arte organizza nel pomeriggio di martedì 23 febbraio una videoconferenza destinata a tutti gli studenti delle classi quinte.
Nell’incontro, che si svolgerà su piattaforma Meet dalle ore 15:30 alle ore 17:00 circa, l’artista albese Valerio Berruti racconterà agli studenti l’opera monumentale “Frammenti” realizzata a Monticello d’Alba in occasione del Bando Distruzione 2018 della Fondazione CRC, significativo esempio di riqualificazione del contesto paesaggistico locale.
Il link per partecipare alla videoconferenza è
https://meet.google.com/ntq-eukn-cfb
Per ulteriori informazioni è possibile contattare i docenti del Dipartimento di Disegno e Storia dell’arte Samuel Di Blasi e Cristina Barale.